Cresseri amplia il reparto piegatura con la piegatrice ibrida Amada HG1003ATC

Cresseri, azienda leader nella lavorazione di lamiere e metalli, arricchisce il suo reparto piegatura con la nuova macchina piegatrice ibrida Amada HG1003ATC. Una nuova macchina altamente tecnologica, che va ad implementare la capacità produttiva dell’Azienda Cresseri, garantendo sempre più la possibilità di realizzare lavori di precisione in tempi ridotti.

La grande novità della macchina piegatrice ibrida di Amada è il cambio automatico degli utensili ATC (Automatic Tool Changer).

Macchina industria 4.0

Questa caratteristica permette di ottimizzare i tempi di lavoro, poiché consente di caricare anche i più complessi layout-utensili entro un tempo massimo di tre minuti, garantendo la soluzione ideale per lavorare lotti di dimensioni variabili in tempi notevolmente ridotti.

Pratica ed efficiente la macchina piegatrice ibrida HG1003ATC è dotata di caratteristiche uniche, che garantiscono un lavoro veloce e di alta precisione. Oltre al setup rapido degli utensili la macchina piegatrice Amada è di facile utilizzo grazie ad un controllo numerico touch screen decisamente innovativo. E’ dotata inoltre di un sistema di motorizzazione idraulica ibrido che permette di consumare meno energia rispetto alle altre presse piegatrici ed ha un sensore di piega integrato per assicurare una costante precisione dell’angolo di piega.

il quadro comandi della nuova macchina

Altre caratteristiche che rendono unica la macchina piegatrice HG ATC Amada sono i quattro manipolatori utensili indipendenti, il possibile montaggio rovesciato degli utensili ed il blocco automatico degli stessi, che garantisce la sicurezza degli operatori.

Con l’integrazione della macchina piegatrice ibrida HG ATC Amada, l’Azienda Cresseri conferma di essere leader nel proprio settore, garantendo soluzioni tecnologiche avanzate e innovative per ogni tipo di esigenza.

Con l’introduzione della HG1003ATC l’azienda Cresseri ha potuto completare l’automazione del reparto produttivo realizzando il progetto INDUSTRIA 4.0, aggiungendo a macchinari di ultima generazione sistemi software direttamente connessi alla produzione.

Con quest’ultima novità si potenziano ulteriormente le caratteristiche peculiari dell’azienda Cresseri: qualità, affidabilità e ottimizzazione dei tempi di lavoro.