CRESSERI DI NUOVO PROTAGONISTA PER TECNOLOGIA E INNOVAZIONE!

Nonostante i mille problemi legati all’anno 2020  e alla pandemia, in CRESSERI abbiamo scelto di investire e dotarci di due nuovi impianti che ci aiuteranno a essere ancora più performanti e veloci nei servizi offerti ai nostri clienti.
CRESSERI si è dotata di una Nuova Combinata Laser-Punzonatrice e una Nuova Piegatrice.

COMBINATA PUNZONATRICE LASER TRUMPF TruMatic 6000 Fiber

La Punzonatrice combinata Laser TRUMPF TruMatic 6000 Fiber

Le caratteristiche più spiccate di quest’impianto si concentrano sulla massima sicurezza di processo e flessibilità, mentre il laser a stato solido si presta per un’ampia gamma di materiali e permette di lavorare lamiere sottili a velocità elevate con ottimi risultati.

TruMatic 6000 Fiber è dotata della funzione BrightLine Fiber che permette una qualità di taglio eccezionale e una facilità estrema nel prelevamento dei pezzi dalla macchina.

La funzione CoolLine permette di creare contorni piccoli anche in acciaio da costruzione spesso.

La guida menù sull’ampio display è intuitiva e il sistema Condition Guide tiene sotto controllo lo stato della macchina in modo estremamente preciso e puntuale.

Smart Collision Prevention riduce il rischio di collisioni durante il processo di taglio laser e il nuovo Design degli ugelli consente di ridurre il consumo di azoto fino al 60%.

Nelle macchine combinate sono riuniti tutti i vantaggi della lavorazione punzonatura –laser. La testa di punzonatura lavora contorni standard e deformazioni come linguette, svasature o filettature e il laser Fibra è la soluzione migliore per tagliare profili esterni di alta qualità anche su geometrie complesse.

PIEGATRICE TRUMPF 5130

La piegatrice TRUMPF 5130

Macchina produttiva polivalente la TruBend Serie 5000 è la piegatrice TRUMPF di maggior successo a livello mondiale. Dalla programmazione all’attrezzaggio fino alla piegatura vera e propria non ha rivali in termini di produttività.

Caratteristiche innovative come lo spostamento utensile inferiore e il registro posteriore a 6 assi offrono la massima libertà di applicazione. Un gran numero di innovazioni tra cui il nuovo concetto di comando, così semplice e intuitivo e le nuove soluzioni ergonomiche facilitano di molto l’attività dell’operatore.